Deutsche Version? Klicke Hier!

 English version? Click here!

 ¿Versión en español? ¡Haga click aquí!

->> Traduzione a cura di Carlo Adami <<-

[un | pro | ble | ma | tisch]

Questo sito ti fornira' le informazioni necessarie per costruire l'interfaccia PC per i computer subacquei Aladin della UWATEC. L'interfaccia permette di analizzare le tue immersioni successivamente utilizzando il tuo computer a casa.

´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸ Contenuto¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`

Perche' l'autocostruzione ?

Informazioni generali sull'archiviazione dei profili

Dettagli costruttivi

Suggerimenti, tips e FAQ

Epilogo & Links

´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`·.¸¸.·´¯`

Perche' l'autocostruzione?

Chiunque possieda un computer Uwatec dell'ultima generazione con questa interfaccia ha la possibilita' di collegarlo al proprio PC o notebook e di scaricare i profili di immersione ed altri dati. La Uwatec vende allo scopo il MemoMouse, che ha anche il ruolo di memoria intermedia, dato che consente di memorizzare in esso i dati anche senza PC (durante una vacanza, ad esempio).
Sebbene il MemoMouse sia un dispositivo di classe superiore, e' possibile una soluzione molto piu' economica e semplice ! L'autocostruzione di questo dispositivo in fondo non indispensabile aiuta a risparmiare denaro che puo' essere investito piu' proficuamente in attrezzature di sicurezza. Chiunque ha solo limitate nozioni su come eseguire delle saldature puo' intraprendere la costruzione, e dico in anticipo che non vendo circuiti montati! Sono disponibile ad aiutare chiunque abbia problemi. In Internet e nei Newsgroup ho trovato diversi circuiti che ho realizzato e parzialmente ottimizzato. Un suggerimento che posso dare per tagliare i costi della bolletta telefonica e' di girare rapidamente per le pagine, in modo da caricarle nella cache, e di leggerle in seguito, configurando il browser per leggerle off-line. Auguri per la costruzione!
[torna su]

Informazioni generali sull'archiviazione dei profili

Un profilo (o meglio: un profilo di immersione) e' un grafico dei valori di una tabella, che puo' essere rappresentato in un sistema di coordinate con un asse t (tempi) e x (profondita'). L'Aladin memorizza, durante l'immersione, la profondita' corrente (o meglio la massima profondita' raggiunta durante l'intervallo di 20"). Se si rappresenta il tempo sull'asse orizzontale e la profondita' corrispondente nell'asse verticale ecco che e' possibile analizzare il profilo di immersione. Siccome l'Aladin non ha possibilita' di eseguire grafici sul suo display, e' necessario trasmettere i dati ad un PC. Per quanto riguarda l'interfaccia guarda nel seguito. La memorizzazione dei profili nell'Aladin e' limitata dalla memoria disponibile a 210 minuti di immersione. Il MemoMouse, offre la possibilita' di espandere la capacita' di memorizzazione. Altri dettagli li trovi qui.
[torna su]

Dettagli costruttivi

Chiunque pensi di riprodurre una interfaccia per l'Aladin, dovrebbe per prima cosa sapere che esistono due differenti versioni dell'interfaccia. La prima versione, piu' semplice da costruire, abilita l'utente a trasferire i dati dell'immersione dall'Aladin al personal computer. L'altra versione, di costruzione piu' complessa rispetto alla precedente, abilita l'utente sia a trasferire i dati dell'immersione, che a configurare alcuni parametri dell'Aladin dal PC. Per entrambe le versioni e' richiesto il software originale UWATEC. Il programma che riceve i dati dall'Aladin e successivamente analizza l'immersione in esame e' chiamato DataTrak. E' possibile mostrare il diagramma dell'immersione e numerosi dati supplementari che l'Aladin registra durante l'immersione. Puo' essere quindi utilizzato come logbook virtuale, dato che consente di immettere le tue informazioni e memorizzare un numero indefinito di immersioni. Il programma di configurazione per il quale e' necessaria la seconda versione dell'interfaccia e' chiamato DataTalk. A seconda del modello e' possibile configurare diverse caratteristiche. E' possibile cambiare le unita' di misura da inglesi a metriche (psi/bar - piedi/m) di tutti i modelli Aladin. Tutti i modelli eccetto l'Aladin Sport presentano dei "beep" personalizzabili per i menu' operativi (non e' possibile disabilitare nessun allarme acustico) La serie AIR  presenta sensibilita' variabile per l'allarme "affanno" e limiti variabili per la riserva, mentre la serie NITROX ha la programmabilita' delle percentuali di gas. Gli utenti medi di Aladin Pro o Aladin Sport normalmente non cambieranno i settaggi di default del computer e pertanto avranno bisogno solo dell'interfaccia versione uno, che puo' solo ricevere dati dall'Aladin.

Nota importante: Le interfacce autocostruite funzionano SOLTANTO con le versioni MS-DOS dei programmi DataTrak e DataTalk. I profili di immersione e i dati del logbook possono essere modificati e gestiti usando le versioni Windows: soltanto il trasferimento dei dati deve essere necessariamente effettuato con le versioni DOS. E' possibile scaricare i dati con l'interfaccia DOS anche sotto Windows grazie al Aladin Download & Logbook Tool di Jochen van Waasen. L'indirizzo della sua homepage lo trovi nei Links. E' importante che le spine abbiano un buon contatto. Illustrazioni di spine adatte le puoi trovare qui. E' consigliabile ripulire da sabbia e sporcizia le prese sull'Aladin utilizzando uno spillo.

Versione 1:
Questa interfaccia puo' SOLTANTO essere usata per ricevere dati dall'Aladin. NON e' possibile configurare l'Aladin con questa versione. Questa interfaccia non funziona con la versione Windows del programma DataTrak della UWATEC,. Puoi SOLTANTO leggere il profilo di immersione, temperatura etc. dal computer utilizzando la versione DOS del DataTrak, il ADLT (Aladin Download & Logbook Tool) or Wlog.. L'interfaccia e' collegata all'Aladin usando due corti cavetti (rosso e nero) che sono connessi alle connessioni chiamate 'red' e 'black' sullo schema. Il cavo rosso e' il cavo di massa per il trasferimento e deve essere collegato al contatto BASE dell'Aladin (vedi le istruzioni del computer). Il cavo nero e' il cavo di segnale, e va collegato al contatto dell'Aladin. Un errato inserimento non causa nessun danno, ma non funziona nulla. I dati provenienti dall'Aladin hanno un livello molto basso e pertanto i cavi devono essere relativamente corti. (cavo rosso <25 cm; cavo nero <15 cm; il mio suggerimento e' di usare entrambi i cavi 10 cm, cosi' non c'e' problema per entrambi.) In aggiunta a cio', e' presente all'interno dell'interfaccia un amplificatore di tensione per ricevere correttamente i dati. Il cavo di trasferimento dall'interfaccia al PC non dovrebbe essere piu' lungo di 1 m ed essere schermato. I quattro fili di questo cavo devono essere connessi a un connettore seriale (Sub-D a 9 pin o Sub-D a 25 pin). Le connessioni di questi connettori sono mostrate sotto.

Questa interfaccia e' veramente semplice da riprodurre. Il resistoree ed il diodo possono essere saldati direttamente sull'IC e successivamente protetti con un tubetto termorestringente. In questo modo l'interfaccia e' semplicemente un prolungamento del cavetto a 4 fili. Il diodo puo' essere qualsiasi tipo al silicio. L'interfaccia funziona con resistorei di valore tra 15k e 25k. Anche per l'IC ci sono molte possibilita'(ad es.: LM 741; LM 747; LM 318; LM 301; LM 358;......).
per evitare danneggiamento dell'IC dovresti utilizzare uno zoccolo.
Questi componenti dovrebbero essere disponibili ad un prezzo inferiore alle 10.000 L. Nonostante il fatto che gli schemi presentati sono stati collaudati da me, NON garantisco il funzionamento atteso e NON mi assumo responsabilita' per qualsiasi danno. Prima del primo utilizzo e' fortemente raccomandato un accurato controllo a vista.

Elenco componenti:
-1 IC: uA741CN o equivalente
-1 resistoree 1/4 Watt, 22 KOhm (Kiloohm)
-1 Diodo 1N4148 o equivalente
+ Cavi, spine (vedi in seguito), contenitore...

Lo schema della versione 1 ed il circuito racchuiso in un SUB-D9:

v1case.jpg (6768 bytes)

Versione 2:
Con questo circuito un poco piu' complesso e' possibile configurare l'Aladin con il DataTalk. La lunghezza del cavo e' assolutamente non critica con questa nuova versione. Questa versione inoltre dovrebbe funzionare con tutti i notebook, che con la vecchia avevano problemi. Il costo e' di circa 15.000 L. Al posto del LM 258 puoi usare LF 353, LM 124, 224, 324, 2902 o 2904. In alcuni casi il circuito ha funzionato solo con LF 353, pertanto compra il miglior equivalente del LF353 che riesci a trovare. Se utilizzi condensatori elettrolitici, essi sono polarizzati e devono essere collegati rispettando la polarita' ma puoi utilizzare anche condensatori poliestere non polarizzati. Le connessioni di questi connettori sono mostrate sotto.
Questi componenti dovrebbero essere disponibili ad un prezzo inferiore alle 20.000 L. Nonostante il fatto che gli schemi presentati sono stati collaudati da me, NON garantisco il funzionamento atteso e NON mi assumo responsabilita' per qualsiasi danno. Prima del primo utilizzo e' fortemente raccomandato un accurato controllo a vista.

Version 2 (Aladin <-> PC)

Lista componenti:
- 1 IC LM258 o equivalente
- 2 Diodi 1N4148 o equivalenti
- 2 condensatori 4,7 uFarad (Microfarad= 1* 10-6 F)
- 1 resistore 1/4 Watt 100 kOhm (Kiloohm)
- 1 resistore 1/4 Watt 330 kOhm
- 1 resistore 1/4 Watt 22 kOhm
- 1 resistore 1/4 Watt 220 kOhm
- 1 resistore 1/4 Watt 2k7=2,7 kOhm
- 1 resistore 1/4 Watt 3k3=3,3kOhm
- 1 resistore 1/4 Watt 47 kOhm
- 1 resistore 1/4 Watt 470 kOhm
+ Cavi, spine (vedi in seguito), contenitore...

 

 

Chi vuole provare a partire dallo schema, clicchi qui. Questa modifica dello schema originale e' stata gentilmente realizzata da Christoph Körber!

Per inserire la versione 2 in una spina SUB-D9, e' necessario usare componenti SMD (surface mounted devices). I componenti e la piastra sono molto piu' piccoli, non dimenticare la lente di ingrandimento :-). Da' uno sguardo a http://www.tele.ucl.ac.be/PEOPLE/DOUXCHAMPS/aladin.html per vedere l'interfaccia XXS !

Alcuni degli IC alternativi hanno 16 pin, anche se i migliori sostituti sono quelli a 8 pin. In ogni caso ecco la corrispondenza tra i pin dei diversi integrati.

(LM258) <-> (LM324)
Pin 1 <-> Pin 1
Pin 2 <-> Pin 2
Pin 3 <-> Pin 3
Pin 4 <-> Pin 4
Pin 5 <-> Pin 5
Pin 6 <-> Pin 6
Pin 7 <-> Pin 7 (Finora niente di complicato :-) )
Pin 8 <-> Pin 11
Per aiutarti ecco l'assegnazione dei pin dell'IC:
8  7  6  5        16 15 14 13 12 11 10  9
----------        -------------------------
) 8-Pin   |         )          16-Pin                |
----------        -------------------------
1  2  3  4        1   2   3   4    5   6   7   8

Connessioni delle spine:
Qui puoi vedere le connessioni delle spine Sub-D (femmina):

                  TxD (3)   GND (5)
          
RxD (2)        DTR (4)
           ______|__|__|___|_____
           \    1    2   3    4   5        / 
            \       "Sub-D 9"         /
             \        6   7    8   9    / 
              ¯¯¯¯¯¯¯|¯¯¯¯¯¯¯
                      RTS (7)

                  RxD (3)     
             TxD (2)     RTS (4)     GND (7)
           ______|__|__|________|__________________
           \    1    2   3    4   5   6   7  8   9  10 11 12 13     /
            \                       "Sub-D 25"                             /
             \  14 15 16   17 18 19 20 21 22 23 24 25    /
              ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯|¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
                                           DTR (20)

[torna su]

Aladin usando il Macintosh?

Qui di seguito ci sono le connessioni per la RS422 e per l'Apple Desktop Bus. Utilizzando il software VirtualPC e la versione DOS del DataTrak, e' possibile leggere l'Aladin, ma non e' possibile configurare i settaggi dell'Aladin con il DataTalk

Apple Desktop Bus, maschio RS422 plug, maschio

Segnale Pin (ADB plug) Pin (RS422 plug)
GND 4 -
TxD - 3
RxD - 5
DTR 3 -
RTS - 1

Si' e' corretto ! Per collegare l'interfaccia al Mac,ci vogliono entrambe le spine, poi far partire il software VirtualPC e quindi caricare il DataTrak. Da qui in poi procedi come se avessi un PC. La spina RS422 e' un mini DIN plug a 8 poli e dovrebbe essere reperibile presso i negozi di materiale elettronico. La spina ADB e' anche venduta come spina S-VHS per i sistemi home-video. ATTENZIONE: E' possibile danneggiare il Mac se si commettono errori nei collegamenti. Controlla tre volte i collegamenti !! le spine sono raffigurate dal lato saldature !!!

Per assistenza con il collegamento Macintosh: Matthias Hebsacker.
[torna su]

Spine Aladin:
A grande richiesta ho deciso di pubblicare alcune possibilita' per le migliori spine per l'Aladin. Ce ne sono sicuramente altre, ma queste le ho provate e sono affidabili. Quando acquisti la spine, porta con te l'Aladin e prova il diametro di diverse spine. Oltre al fatto che le spine per essere compatibili devono entrare nelle piccole prese sull'Aladin, devono essere tali da poter continuare a utilizzare i contatti con le dita bagnate anche se i cavi sono connessi. Questo significa che le spine non possono essere completamente isolate.

Pin a saldare sono i miei favoriti. Sono stagnati per un migliore contatto e si adattano senza problemi (diametro 1.30 mm). Generalmente sono venduti in confezioni da 100 pezzi nei negozi di elettronica.
Un'idea da Marc Spohr: utilizzare un singolo "punto" di una spillatrice attorcigliato da un lato sul cavo rosso e leggermente schiacciato dall'altro per aver un buon contatto. L'estremita' libera del cavo rosso consente di azionare i contatti con le dita.
Che diavolo e' questo ? E' una semplice puntina da disegno in ottone. Quest'idea e' venuta a Richard Dunstone. E' facile da saldare nella faccia inferiore e hai una grande e piatta superficie per azionare il computer quando i contatti sono al loro posto.
Un'altra (costosa) alternativa sono i pin centrali delle spine BNC. Non sono disponibili sfusi, quindi un solo pin viene a costare come una confezione da 100 di pin a saldare. Ma sono piu' facili da trovare nei negozi di elettronica. La spine BNC sono vendute smontate, e quindi c'e' accesso diretto al pin centrale, che si adatta perfettamente all'Aladin per la sua forma conica.

Questa e' la spina originale, che Uwatec attacca al MemoMouse. Ancora oggi non conosco altri fornitori per queste spine. La loro caratteristica e' di consentire il contatto con le dita con i terminali dell'Aladin anche quando sono gia' inserite.

Puoi trovare altre spine anche da http://home.t-online.de/home/twillma/aladin.htm
[torna su]

Se qualcosa non funziona...

Se la tua interfaccia non funziona, evidentemente hai sbagliato qualcosa !

- Forse stai soltanto facendo il trasferimento nel modo sbagliato - questo e' il modo corretto:

1. Accendi l'Aladin
2. Connetti i cavetti (rosso per il contatto Base, nero per il contatto '-')
3. Inizia il trasferimento sul PC premendo F5 in DataTrak
4. Tieni i cavi connessi e attiva il modo logbook sull'Aladin (dovrebbe essere visualizzata l'immersione 1)

La stessa sequenza e' richiesta con il DataTalk. In modalita' SOS l'Aladin manda i dati automaticamente ogni minuto

-Utilizzando DataTalk o DataTrak sotto Windows in una DOS box, la porta seriale puo' risultare inaccessibile al programma - in questo caso esegui il programma sotto MS-DOS "vero" e riprova.

-Se hai costruito l'interfaccia versione 2 e non funziona, monta la versione 1 per prova e ricerca gli errori invece di ritenere direttamente che la seriale del tuo PC abbia dei problemi..

-La corrosione dei contatti puo' portare a problemi di trasferimento - tieni puliti i pin e i contatti dell'Aladin. Il 99% dei problemi nasce dai contatti sull'Aladin

-Ricorda che devi utilizzare SOLO la versione MS-DOS del software UWATEC per trasferire i dati !

-Alcuni vecchi modelli Aladin (quelli con tre contatti) non supportano l'interfacciamento col PC.

-Se la trasmissione dal PC all'Aladin dovesse andar male, utilizzando il DataTalk (ad esempio si stacca una spinetta durante la trasmissione), i rari casi l'Aladin sembra non funzionare piu'. In questo caso connetti le spine e utilizza la funzione "Wake Up". L'Aladin dovrebbe riprendere a funzionare correttamente.

-Alcune volte aiuta lasciare le dita sui contatti durante la trasmissione.

-E' stato verificato che l'Aladin non va oltre -127m.

-Se dovessi fare un'immersione piu' lunga di 210 minuti, non avresti nessun profilo da scaricare, i dati sarebbero sovrascritti.

-Un problema piuttosto frequente e' che l'Aladin entra nel modo DivePlan subito dopo aver connesso i contatti. Questo non significa che l'interfaccia non funziona bene ! Per la soluzione prova le seguenti cose:

     -Probabilmente hai scambiato le spinette! La rossa va nel contatto Base, la nera nel contatto - -. Verifica nel manuale dell'Aladin

    -Scrivi un piccolo file .BAT (ad esempio dtrak.bat con un editor di testo nella directory di DataTrak/DataTalk) con il seguente contenuto:

           mode com1: 19200,n,8,1   !!! invece di com1 naturalmente devi mettere com2 se e' il caso !!!

           DataTrak.exe

Questo inizializza correttamente sotto Windows l'interfaccia RS232 prima del software DOS. Questo trucco viene (come molti altri in questo sitoe) da Jan-Torsten Hobohm!

    -Fa partire la versione DOS del DataTrak da un "vero" DOS oppure fa partire il PC in modo DOS e non utilizzare finestre DOS

    -Non caricare il driver del mouse e rimuovi fisicamente il mouse dall'interfaccia del computer

    -Prova l'interfaccia su un altro computer

    -Prova l'Aladin con ADLT  o con Wlog Le versioni dimostrative consentono abbastanza tempo per fare tutte le prove!

-Se non va con nessuno di questi tentativi, monta l'interfaccia 1, se non lo hai gia' fatto e verifica almeno 5 volte il collegamento dei pin della RS232. Se non funziona ancora...

-Non lamentare i tuoi problemi all'UWATEC - questo NON e' raccomandato :-) . Mandami piuttosto una mail per qualsiasi domanda. (N.d.T Scrivi in tedesco o in inglese !)

-Qualora il tuo Aladin si bloccasse durante la trasmissione mostrando "ERR", devi far partire DataTalk e attivare l'Aladin con il bottone "WAKE-UP"!!

Personal Computer >200 MHz ?
Il software DOS di Uwatec non funziona su PC veloci e termina con "runtime error 200 at XXXX:XXXX". Per aggiornare datatalk.exe e datatrak.exe apri i file con un editor
esadecimale e cerca i byte F7 D0 F7 D2 B9 37 e sostituisci il 37 con 7E oppure (per PC molto veloci) FF. E' molto semplice utilizzare per la modifica il mio programma mpatch2e.zip. Scompatta mpatch2.exe nella directory del Datatrak ed esegui "mpatch2.exe datatrak.exe" per aggiornare il tuo datatrak.exe. Non dimenticare di aggiornare nella stessa maniera anche datatalk.exe.

L'immagine di partenza manca ?
Su numerosi nuovi adattatori grafici, l'immagine che di solito e' mostrata alla partenza non compare e/o il computer si blocca. In alternativa a cancellare semplicemente le due BMP, puoi utilizzare questa semplice patch scritta da Patrick Linzer ! Non ci sono conflitti con mPatch e funziona perfettamente !

Dati fisiologici ?
Che significano le finestre dei dati fisologici del DataTrak ? Eccoti le risposte con un esempio qui!
[torna su]

FAQ (Frequently asked questions) sulle interfaccie Aladin:
--------------------------------------------------------------------
In queste FAQ trovi le risposte alle domande piu' frequenti, se non trovi quello che cerchi contattami, scrivendo possibilmente in inglese o tedesco

Domanda: Vendi interfacce montate e collaudate ?
Risposta: No, mi mancano il tempo e le forze !

Domanda: Si puo' "clonare" il MemoMouse?
Risposta: E' sicuramente troppo complicato, dato che sono utilizzati componenti programmabili. Trovi altri dettagli in http://www.muenster.de/~matthias/aladin/mausi_i.htm! Chi pensa di poter semplicemente scaricare 2K in una memoria e successivamente scaricarla col software, sappia che e' in questa maniera impossibile calcolare il momento in cui l'immersione e' avvenuta.

Domanda: Un'interfaccia sostituisce il Memomouse?
Risposta: No, il Memomouse e' un buffer, in cui e' possibile scaricare i dati di diverse orew di immersione (ad esempio in vacanza) quando non e' disponibile un PC portatile.

Domanda: Mi vendi un Memomouse?
Risposta: No.

Domanda: Il programma Windows mi dice che non puo' trovare il Memomouse, che cosa ho sbagliato ?
Risposta: Tutto! Per favore utilizza la versione DOS del Datatrak o un programma windows di terze parti.

Domanda: Non sono uno specialista di elettronica, hai uno schema della tua interfaccia ?
Risposta: Per prima cosa questa non e' la "mia" interfaccia, ma solo una presentazione di schemi ben conosciuti e di cui puoi trovare lo schema in http://www.muenster.de/~matthias/aladin/Aladin5c.zip

Domanda: Il mio programma per decomprimere mi dice CRC ERROR, puoi mandarmi il software via Email ?
Risposta: No, gli archivi Zip sono tutti controllati e verificati con una vecchia versione di PKunzip, cosicche' qualsiasi errore di questo tipo e' sicuramente un tuo problema !

Domanda: Ho finito di montare l'interfaccia e non funziona ?!
Risposta: Vai subito a leggere http://www.muenster.de/~matthias/aladin/indexi.htm#fehler, ci sono descritti gli errori piu' comuni ! Domanda: Il tuo sito e' grosso, non sarebbe il caso di dividerlo in Frames ?
Risposta: No, sarebbe troppo lavoro per me e dubito che diventerebbe piu' comprensibile.

Domanda: Dove posso scaricare un manuale per il software DataTRAK ?
Risposta: De nessuna parte, ma http://www.muenster.de/~matthias/aladin/physioli.htm potra' essere di aiuto.

Domanda: Perche' ti dai tanto da fare e per di piu' gratis ?
Risposta: Internet non vive di pagamenti, ma di basa sulla collaborazione. Ma se ti piacerebbe darmi qualcosa per il mio lavoro, puoi richiedere una lista di regali che mi piacerebbe ricevere.

Domanda: Ci sono anche schemi per computer non Uwatec ?
Risposta: Si, in http://www.geocities.com/SiliconValley/Horizon/4581 o http://digilander.iol.it/scubax (in italiano) puoi trovare tutto quanto concerne il Mares Guardian, e in http://mitglied.tripod.de/~callisto oltre ad altre cose puoi trovare informazioni sul Suunto EON.

Domanda: Ho un lago privato con una visibilita' come ai Caraibi e alcuni relitti e grotte, vuoi fare qualche immersione ?
Risposta: Si, certamente :-).

Epilogo & Links

Spero che la tua interfaccia autocostruita sia ora funzionante e che ora possa ammirare tutti gli errori commessi in immersione :-). Queste informazioni sono state raccolte con la massima accuratezza, ma nessuna garanzia puo' essere data su alcuna delle informazioni fornite. Puoi utilizzare qualsiasi immagine o testo presente qui, poni soltanto un link a questo sito se hai una homepage che ha a che fare con le immersioni.

Attenzione programmatori!
Finalmente qualcuno ha pubblicato le specifiche della comunicazione tra Aladin e PC. Le informazioni non sono ancora complete, ma ci sono le basi per realizzare programmi che utilizzano l'interfaccia DOS. Le informazioni sono in un file PDF:http://members.aol.com/glorensen/aladin.pdf . (Il Reader e' disponibile presso  -> http://www.adobe.com/prodindex/acrobat/readstep.html ) Ci sono anche informazioni su altri dive computer qui!.

[torna su]

Links:
Ecco alcuni link notevoli:
DiveComputer for the PalmPilot Qui puoi trovare informazioni sulla comunicazione tra Aladin e PC e un logbook per il PalmPilot!
Aladin Download & Software Tool - ADLT Con questo programma e' possibile leggere dall'Aladin sotto Windows, utilizzando l'interfaccia per DOS (Tedesco, ma e' anche disponibile una versione in inglese)
Matthias Online! Das Aladin Interface im Selbstbau Con gli schemi di quasto sito costruii la mia prima interfaccia!
Thomas Logbuch-Software Wlog, un notevole sostituto per il DTRAKWIN della Uwatec con numerose funzioni aggiunte.
Dive Talk Software Visualizzatore per i file *.log Uwatec con grafica notevole
Suunto Interface Shematics for Suunto-computers
Linux/FreeBSD software for DIY PC
interface of Uwatec Aladin divecomputers
Un logbook per Aladin che gira sotto Linux/FreeBSD
DiveTime Homepage Tutte le informazioni per connettere un Aladin ad un computer tascabile Psion #1
S5Dive, the Psion Divers Site Tutte le informazioni per connettere un Aladin ad un computer tascabile Psion #2
Dive Computer Interfaces Informazioni per la costruzione dell'interfaccia per il Guardian Mares. Uno dei migliori siti mai pubblicati (:-) N.d.T.)
Ora ha anche mirror in italiano
Tom's Dive Page Informazioni, software e hardware per una interfaccia Apple Newton <-> Aladin
Sättigungsvorgänge beim Tauchen, das Modell ZH-L16, Funktionsweise von Tauchcomputern Una completa trattazione del modello di saturazione durante l'immersione, considerazioni sui computer subacquei e i tempi di non volo. (N.d.T: Solo in tedesco, purtroppo).
SCUBA Diving Resources: Aladin
interface
Info sulla costruzione dell'interfaccia 2 in SMD
DOS-Version-Link #1 Link su un account Geocities (funzionante, ma lento)
DOS-Version-Link #2 Link alternativo (funzionante, ma piu' lento ancora)
DOS-Version-Link #3 Un link attivo su Compuserve
Patch per Datatrak-DOS #1 Patch per il "Runtime Error #200" di DataTrak.exe e DataTalk.exe su computer veloci. Altre informazioni qui!
Patch per Datatrak-DOS #2 Patch alla grafica per DataTrak/DataTalk, im nodo da visualizzare correttamente l'immagine di partenza sui nuovi computer. Altre informazioni qui!
Windows-Version-Link #1 Versione per MS Windows direttamente dalla UWATEC
Windows-Version-Link #2 Puoi anche scaricare la versione 2.0 dal mio server

Matthias Heinrichs, [un | pro | ble | ma | tisch]
Ultimo aggiornamento (traduzione): 3 Settembre 1999
Partenza contatore: 10/06/2000